Exit

I VIRALI ANNI ’20 / trentesimo racconto.

I PEPERONI DI RENATO. Quella mattina Palermo era riempita da un sole caldo che invadeva ogni vicolo e ogni facciata di chiesa o palazzo.  Le bianche pietre per terra si scaldavano e già nelle prime ore del pomeriggio sarebbero diventate roventi così che i bambini non avrebbero più potuto giocare scalzi per strada.  Ma a […]

Read more Like this post0

I VIRALI ANNI ’20 / ventottesimo racconto.

LA CONFESSIONE. Amo mio padre e mia madre, sono un bravo ragazzo. Vivo e lascio vivere, niente di più. Sotto questo cielo che cosa ha davvero importanza per me, poi, non saprei proprio dirvi. Ma una cosa posso dirvela, se proprio vi va di sentirla: sono colpevole. Signor giudice, spettabili membri della corte ed esimia […]

Read more Like this post0
Close
Go top